SPEDIZIONE GRATUITA per importi superiori a 50€
« Torna indietro | Ti trovi in Ignora collegamenti di navigazione
Perché si abbraccia il cuscino quando si dorme?

13/05/2022
Perché si abbraccia il cuscino quando si dorme?

Ciascuno di noi prima di abbandonarsi al sonno è portato ad assumere, quasi inconsapevolmente, una determinata posizione preferita.
Si tratta di un comportamento inconscio dettato dal desiderio di comfort ma anche di sicurezza, e sappiamo bene che ci sono 3 principali posizioni: le più diffuse e adottate sono quelle a pancia in giù oppure sul fianco, mentre pochi adottano quella realmente più consigliata, ossia sdraiati sulla schiena; per finire, non mancano coloro che soprattutto nelle notti più fredde si rannicchiano di lato in posizione fetale.
Queste posizioni, ma anche i movimenti che si compiono durante la notte, sono in grado di rivelare molti aspetti circa la propria personalità, ed anche il modo in cui si adopera il cuscino può essere interpretato per comprendere le caratteristiche di ognuno di noi.

Cosa significa dormire abbracciando il cuscino?

I numeri statistici dicono che non è affatto insolito dormire abbracciando il cuscino, un comportamento che ha degli evidenti risvolti sotto il profilo psicologico. Il cuscino, morbido e caldo, è il sostegno confortevole che ci accompagna per tutta la notte dando appoggio a testa, collo e spalle: scatta così un inconscio simbolo di protezione, quasi come se il cuscino potesse fare scudo contro qualsiasi minaccia in grado di disturbare il nostro sonno mentre siamo indifesi.

Lo si abbraccia come simbolo di sicurezza e di protezione ed in alcuni casi persino come manifestazione palese di un profondo bisogno di affetto, quasi come se prendesse il posto della persona che vorremmo realmente abbracciare!
Soprattutto poi nelle più fredde notti invernali questo tipo di atteggiamento, se supportato dal cuscino giusto e più idoneo, è anche un modo per ricercare maggiore calore sotto le coperte.

I consigli se dormi abbracciando il cuscino

Ti riconosci in questa categoria, e il più delle volte dormi proprio così, abbracciando il tuo cuscino? Noi non possiamo aiutarti per quanto riguarda il bisogno d’affetto, per quanto tutti i consulenti presenti negli Store Bed&Well siano cordialissimi, cortesi e sempre al tuo servizio, ma abbiamo le soluzioni per scegliere il cuscino giusto. Un prodotto non idoneo a questa posizione potrebbe infatti scatenare delle tensioni muscolari capaci di degenerare addirittura in dolori della zona cervicale, o sensazioni di indolenzimento nella zona delle spalle e del collo con frequenti risvegli notturni.
Il cuscino ideale non dovrebbe mai essere, salvo casi estremi, troppo alto o troppo basso, e deve possedere caratteristiche che gli consentano di sostenere le diverse parti del tuo corpo favorendo il migliore e più naturale allineamento tra testa e colonna vertebrale. Possiamo sostenere con ragionevole certezza che per chi dorme in questa posizione un cuscino in memory foam come ad esempio il nostro modello Bed&Well Memory Classic sia lo strumento perfetto perché è morbido, si adatta e si conforma al tuo abbraccio, ma allo stesso tempo evita posture scorrette garantendoti un dolce riposo e senza dolori. In più, l’innovativa fodera Cooltouch di nuova generazione con la quale è rivestito ti assicura anche in estate notti freschissime!

 
 
 
 
Bed & Well
Sede legale
Metys Srl
Viale G.Matteotti, 60 - 50132 Firenze
Tel +3908118161338
info@bedewell.it
P.IVA 07830771213
REA: FI - 638104
Pagamenti

segui Bed & Well su:


Tutti i diritti sono riservati © 2022 Partita iva 07830771213
Realizzato da Napoliweb S.r.l. Web Agency Napoli