SPEDIZIONE GRATUITA per importi superiori a 50€
« Torna indietro | Ti trovi in Ignora collegamenti di navigazione
Esiste il cuscino perfetto?

14/02/2020
Esiste il cuscino perfetto?

Oggi approfondiamo un accessorio per il migliore riposo che è importante almeno quanto il materasso, ovvero il guanciale o cuscino, in qualsiasi modo tu preferisca chiamarlo.
Tutto il tuo corpo necessita del migliore sostegno, questo ci sembra scontato, durante la notte. È l’unico accorgimento per non risvegliarsi al mattino acciaccati, stanchi, con dolori articolari o peggio ancora con la sensazione di non aver dormito affatto!
La zona cervicale e quella della testa sono però particolarmente delicate e sensibili in ottica riposo, per cui un buon cuscino per essere tale deve saper sostenere la testa e fare in modo che la colonna vertebrale e il collo siano allineati, così da assumere una posizione corretta durante le ore notturne ed evitare tensioni muscolari ed articolari.
Anche la corretta respirazione dipende da questa posizione, ma possiamo sostenere che non esiste il cuscino perfetto: piuttosto, esiste il cuscino più adatto a ciascuno di noi in base a fattori quali la corporatura e abitudini notturne.

Come dormi di solito?

Ognuno ha una sua diversa posizione preferita durante il sonno, ed è quella la prima domanda che devi porti quando scegli un nuovo cuscino: in genere come mi posiziono a letto durante la notte?
Dalla risposta a questa domanda dipendono le caratteristiche di morbidezza e altezza del cuscino più adatto a te!

Ad esempio, se dormi a pancia in giù sarà preferibile un cuscino alto al massimo 10 cm, perché offrirà il migliore sostegno per assumere una posizione naturale. Chi invece dorme supino, a pancia in su, avrà bisogno di un guanciale più alto di circa 2/3 cm, e di durezza maggiore, per sostenere il peso della testa ma senza mantenerla troppo rialzata rispetto alle spalle.
Infine, sono in tanti ad amare il sonno su un fianco, posizione che però ha l’obbligo di essere assecondata da un cuscino medio-alto, di circa 15 cm, e di durezza ancora più decisa, perché diventa cruciale tenere il capo in asse ed allineato con la colonna vertebrale per evitare spiacevoli dolori al risveglio.

E i materiali?

In questo articolo abbiamo parlato solo di caratteristiche quali altezza e durezza del tuo cuscino ideale, ma l’argomento è ben lungi dall'essere completo: dobbiamo infatti ancora affrontare un aspetto come quello dei materiali dei quali può essere composto un buon cuscino per assicurarti un riposo di qualità, e l’argomento sarà oggetto di un nostro prossimo approfondimento.

Nel frattempo, puoi sempre venire a fare una passeggiata in uno dei tanti nostri store Bed&Well, dove i nostri collaboratori e consulenti saranno a tua completa disposizione per indirizzare al meglio le tue scelte di acquisto!

Iscriviti alla
Newsletter
 
 
Bed & Well
Sede legale
Viale G.Matteotti, 60 - 50132 Firenze
info@bedewell.it
P.IVA 07830771213
Pagamenti

segui Bed & Well su:


Tutti i diritti sono riservati © 2020 Partita iva 07830771213
Realizzato da Napoliweb S.r.l. Web Agency Napoli