SPEDIZIONE GRATUITA per importi superiori a 50€
« Torna indietro | Ti trovi in Ignora collegamenti di navigazione

I migliori materassi in Memory Foam

Negli ultimi anni il settore della vendita materassi ha affrontato una vera rivoluzione dettata dall’ingresso in scena del Memory Foam, un nuovo materiale con caratteristiche mai viste prima.
Se stai cercando informazioni sui materassi in Memory Foam questa pagina ti aiuterà a saperne di più e a capire perché le sue caratteristiche sono tanto apprezzate, come dimostrano anche le opinioni di chi li ha provati.

Perché scegliere un materasso in Memory Foam?



Iniziamo con un chiarimento: se il tuo riposo notturno non è soddisfacente, e al mattino ti risvegli con dei dolori o con la sensazione di aver dormito male e di non aver davvero riposato, una delle cause può essere proprio il tuo vecchio materasso che probabilmente ha fatto il suo tempo e non supporta più il tuo corpo nella maniera corretta.
Non devi infatti dimenticare che in qualsiasi posizione tu sia solito dormire, che sia sul fianco, a pancia in giù o a pancia in su, il tuo corpo viene sollecitato da numerosi punti di pressione con i quali entra in contatto con il materasso, e a ciascuna zona deve essere garantita la corretta portanza e il migliore sostegno.
Ne va in particolare della posizione assunta dalla colonna vertebrale, che deve essere mantenuta allineata rispetto al capo, ma più in generale è tutto l’organismo a trarre benefici da una postura corretta.
Il vantaggio di scegliere un materasso in Memory Foam sta tutto nelle proprietà uniche di questo materiale, che con le sue prestazioni tecniche garantisce una superficie anatomica ed ergonomica che si adatta alla tua schiena e segue le naturali curve della colonna vertebrale.

I vantaggi dei materassi in Memory Foam



È stato scientificamente dimostrato che non è la rigidità elevata a fare di un materasso un prodotto ortopedico, anzi. Gli studi più avanzati condotti nel settore hanno evidenziato che è il materasso a doversi adattare alla schiena, modificando la sua struttura, e non il contrario!
Pioniere assoluto sul mercato è stata un’azienda danese che tra gli anni ’80 e i ’90 dello scorso secolo ha acquistato dalla NASA la formula di uno speciale materiale pensato per migliorare il comfort degli astronauti sui loro sediolini quando soggetti alle enormi pressioni e sollecitazioni dovute al decollo. Gli studi condotti sono approdati alla messa in vendita dei materassi Tempur, un vero spartiacque che ha da quel momento trasformato per sempre il mercato dei materassi.
Per migliorare la qualità del riposo, infatti, i materassi in Memory Foam sono considerati i più efficaci grazie ai numerosi benefici che apportano all’organismo.

Il sostegno del Memory Foam



Il Memory Foam è un materiale che si deforma se sottoposto a pressione, ma mantiene compattezza senza affondare: la sua struttura cellulare viscoelastica a cellule aperte si adatta al corpo e ne ridistribuisce il peso in maniera uniforme.
Il vantaggio è quindi dato dalla “memoria” della superficie, perché si viene a creare una naturale nicchia che permette alla colonna vertebrale di rilassarsi.

Benefici per la muscolatura



Sdraiarsi su un materasso in Memory Foam non è però benefico solo per l’apparato scheletrico: dalla distensione in una posizione corretta, infatti, derivano anche vantaggi per la muscolatura di tutto il corpo, perché non viene erroneamente sollecitata e non è soggetta ai sovraccarichi di una posizione sbagliata, e può così rilassarsi. Ecco perché i materassi in Memory vengono definiti anche decontratturanti, perché utilizzarli è come trasformare le ore di riposo notturno in una corroborante sessione automassaggiante!

Benessere e Memory Foam



Non devi essere incredulo di fronte a un simile elenco di vantaggi: fermezza e adattabilità dei materassi in Memory Foam sono riconosciuti come le soluzioni migliori per riposare bene e prendersi così cura di sé stessi. Tutte la tensione anche muscolare che accumuli durante la giornata viene scaricata proprio con la distensione dei fasci muscolari, il che comporta una riduzione dello stress e un miglioramento anche della circolazione del sangue.

Un vantaggio che non tutti conoscono



Abbiamo elencato una lunga lista di benefici e vantaggi assicurati dai materassi in Memory Foam, ma ce n’è uno ulteriore del quale vogliamo parlarti perché probabilmente ti sorprenderà. Tra le tante virtù di questo materiale viscoelastico c’è infatti anche l’assorbimento dei movimenti notturni per chi ha notti più irrequiete o agitate, o si rigira spesso durante il sonno. I materasssi in Memory Foam riducono il trasferimento di questi movimenti, per cui sono ideali per chi dorme in coppia con un partner agitato, perché in termini di rimbalzo il tutto viene attenuato.
Se poi le caratteristiche fisiche o le esigenze sono molto differenti, si potrà optare per l’acquisto di due materassi singoli della stessa altezza, ciascuno personalizzato, e da tenere uniti con appositi strumenti. Questa è una scappatoia forse non comunissima, e alla quale si ricorre solo in casi molto particolari, ma in molti la apprezzano anche per la ridotta fatica al momento del cambio delle lenzuola o quando si deve periodicamente rigirare il materasso.
Iscriviti alla
Newsletter
 
 
 
Bed & Well
Sede legale
Metys Srl
Viale G.Matteotti, 60 - 50132 Firenze
Tel +3908118161338
info@bedewell.it
P.IVA 07830771213
REA: FI - 638104
Pagamenti

segui Bed & Well su:


Tutti i diritti sono riservati © 2021 Partita iva 07830771213
Realizzato da Napoliweb S.r.l. Web Agency Napoli